AZIONI
 

Il progetto si articola intorno a sei assi d’azione:

 


Asse 1: Creazione di strumenti di sensibilizzazione

Ispirati ai metodi pedagogici testati da numerosi soci del programma nel quadro delle rispettive azioni di sensibilizzazione alle inondazioni, questi strumenti si estenderanno a tutti i principali rischi naturali della regione mediterranea (terremoti, incendi di foreste, movimenti della terra, valanghe, rischi climatici).

Gli strumenti di sensibilizzazione per la prevenzione dei rischi naturali e la regolazione del territorio saranno composti dai seguenti elementi: un role-playing, o gioco delle parti, un CD ROM multimediale, un’esposizione itinerante e una serie di pubblicazioni complementari.

Asse 2: Formazione

L’obiettivo principale è quello di diffondere una cultura di prevenzione dei rischi naturali, in una prospettiva interdisciplinare.

Questa formazione sarà rivolta a diversi tipi di pubblico: i consiglieri eletti dagli enti territoriali, professionisti e tecnici della pianificazione e della regolazione del territorio, addetti della società civile, educatori, professionisti del settore del turismo e giovani.

Le azioni di formazione poggeranno sugli strumenti di sensibilizzazione esaminate nell’asse 1 e saranno strutturate all’interno delle diverse regioni partecipanti in seminari, laboratori o altri metodi di intervento a definire.

All’inizio del programma si elaborerà un metodo di formazione comune a tutte le regioni partecipanti.